La nostra storia

Vj Edizioni nasce nel 2014 come sostegno editoriale dell’Associazione Culturale Il Vajo del Libro a Verona. Nell’ottica della proprio obiettivo di valorizzare le opere di autori emergenti o poco affermati VJ Edizioni ha contribuito a sostenere poeti come Davide Rocco Colacrai (Infinitesimalità, Collana Poiesis, 2015), Fabrizio Bregoli (Cronache provvisorie, Collana Poiesis, 2016) e scrittori come Lisa Pianezzi (Storie di quotidiani smarrimenti, Collana Parole Nuove, 2015) e Chiara Ciri (Sei tutta colpa della notte, Collana Parole Nuove, 2016) che hanno avuto molti riconoscimenti sia in termini di critica, con affermazioni in concorsi, che di pubblico con vendite dei propri libri.

Vj Edizioni ha pubblicato fino al 2017 attraverso le proprie collane in modo autonomo, quando poi ha stretto una importante collaborazione con Betelgeuse Editore di Verona, casa editrice che da quasi un decennio pubblicava autori affermati prediligendo una linea più di nicchia. Unendo i due diversi know how è nata la Collana Altre Stelle che ha riproposto l’attenzione alla scoperta di quei talenti letterari – che ci sono – che per vari motivi non hanno ancora avuto la possibilità di affermare quel talento.

Dopo un anno di intenso lavoro – con autori che hanno e stanno raggiungendo livelli di affermazione notevoli – Betelgeuse Editore e VJ Edizioni hanno deciso di diversificare l’attività, pur mantenendo una stretta collaborazione.

Ritorna così il marchio Vj Edizioni con le sue Collane (Poiesis per la poesia; Parole Nuove per la narrativa; Assi del Palco per il teatro, Clepsamia per la saggistica).

Nei primi 12 mesi dalla ripresa dell’attività la VJ Edizioni ha pubblicato 16 titoli ottenendo buoni risultati. Ha partecipato inoltre alla prima edizione del Salone del Romanzo Storico di Ferrara e ha bandito la prima edizione del Premio Letterario Clepsamia, attualmente in corso, a cui hanno partecipato più di 300 autori nelle tre sezioni previste (Narrativa, Poesia, Saggio su misticismo e spiritualità).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: