Istanti ripetuti

La VJ Edizioni è lieta di annunciare la pubblicazione di Istanti ripetuti silloge di poesie e opera d’esordio di James Curzi.

Se le mie poesie a volte risultano ambigue è perché lo sono anche i miei volti, ma non è ambigua la volontà di far splendere solo uno di essi. Anche perché gli altri non potrebbero accendersi. A volte mi tingo di nero per errore inconsapevole, a volte per peccato di malizia….Ma d’altronde per splendere, spesso bisogna sporcarsi le mani…Sbagliare le strofe, le rime…Per poi ritrovare la calligrafia giusta.

Così dice della propria poetica l’autore che aggiunge: Istanti ripetuti nasce dalla volontà di illuminare la notte e non di renderla ancora più oscura. Io procedo già a tastoni… Cercando di districarmi in un presente colmo di istanti ripetuti del passato.

James Curzi, nato a Firenze il 10/12/1988 è figlio di due parrucchieri e ha intrapreso la loro stessa carriera divenendo un hair -stylist. Al tempo stesso, ha coltivato una grande passione per lo sport e la preparazione atletica, conseguendo un attestato di personal trainer qualificato a cui ha aggiunto vari corsi di nutrizione, attestati di vario tipo e numerosi studi individuali. Nello stesso campo sportivo e nutrizionale si è cimentato anche come articolista.

Da sempre molto interessato alla musica, in particolar modo rock e blues, generi dei quali negli anni ha acquisito una notevole conoscenza tanto da divenire anche recensore.

Fin dalla più tenera età ha mostrato grande interesse per la letteratura, la filosofia e successivamente la psicoanalisi, materia, quest’ultima, che studia quotidianamente e dalla quale trae spunti per i contenuti delle sue poesie. Poesie per la maggior parte incentrate su conflitti interiori, angosce e turbamenti dell’animo, nel tentativo di rendere “poesia”, l’ansia della vita.

Ha partecipato a svariati concorsi poetici, nazionali e internazionali, nei quali ha ricevuto una selezione da parte di varie case editrici, tra cui Pagine, con cui ho pubblicato sette poesie per la collana “Le tue Parole”.

Una menzione d’onore per la poesia “Fino all’ultimo ballo”, nel concorso di Penna d’autore, e il premio speciale della presidenza alla quarta edizione del concorso internazionale “Per troppa vita che ho nel sangue” (2020). E sempre al concorso “Per troppa vita che ho nel sangue”, ho ricevuto per la mia silloge inedita, una menzione d’onore.

Nel 2021 è risultato terzo classificato al “Premio Internacional de poesia inèdita Galaxia” , presieduto dal segretario Joan Josep Barcelo, con la poesia “Solo“.

Oltre a questo, è stato pubblicato da numerosi quotidiani e rubriche di poesia cartacea, ed inserito in varie antologie, tra cui ultimamente, 3 poesie, nell’antologia del circolo “Casa di Dante”, dell’accademia delle belle arti di Firenze.

Nel 2021, ha fondato il gruppo di poesia, arte e letteratura, “Arte e poesia nella notte” , di cui è amministratore.

E’ possibile acquistare il volume al prezzo promozionale di 9 euro (anziché 12 euro di copertina) e senza spese di spedizione per l’Italia CLICCANDO QUI

Avventure nelle grandi praterie

La VJ Edizioni è lieta di annunciare la pubblicazione del libro per ragazzi Avventure nelle grandi praterie di Francesco Gardini con le illustrazioni di Rosanna Mutinelli.

Namid è una ragazza ribelle e coraggiosa, figlia del grande guerriero cheyenne Orso Grigio.
Affiancata da una indomabile lupa, insieme al fratello Falco, sfiderà un terribile destino che sembra irrimediabilmente segnato.

Francesco Gardini, è nato a Verona, dove vive con la sua famiglia e dove ha il suo network di scuole di arti marziali.
E’ un insegnante di Brazilian Jiu Jitsu professionista e dedica la sua vita all’insegnamento ed alla divulgazione di questo sistema di combattimento.
Tutt’ora passa la maggior parte delle sue giornate nel dojo specialmente con le bambine ed i bambini con i quali condivide anche la passione per le escursioni e le passeggiate.
Nel tempo libero si dedica alla lettura, allo studio della natura ed a lunghe camminate tra boschi e montagne.
Amante del campeggio libero e della vita all’aria aperta è fermamente convinto che l’uomo debba ritrovare la sintonia con la sua parte selvaggia.
Padre e marito orgoglioso.
Nel febbraio del 2020 pubblica il suo primo romanzo “Giorni d’autunno”.

Rosanna Mutinelli, pittrice, scrittrice, insegnante al Liceo Artistico di Verona ha vinto nel 2014 il Premio Letterario Arco dei Gavi ed ha pubblicato nel 2015 con VJ Edizioni il romanzo “Tre“.

E’ possibile acquistare il libro al prezzo promozionale di euro 7,00 (anziché 10 euro di copertina) e senza spese di spedizione CLICCANDO QUI

Il BlacK Friday del libro VJ Edizioni

Da oggi al 3 Dicembre grande occasione per acquistare i libri della VJ Edizioni. Sono a disposizione tre pacchetti, rispettivamente da 15 , 20 e 30 euro. Per l’acquisto andare in fondo alla pagina.

Ma ecco i titoli in offerta:

Collana Fiori di Magnolia (infanzia ed adolescenza):

  • La storia inventata di Michele Clemente
  • Mio zio il professor Protone di Fabio Filippi
  • Favolando di Pippo Bufardeci
  • Neretta di Renata Pieroni
  • Ombretta si ammala di gioia di Carmela Mantegna
  • Una favola per te di Beatrice Biondo
  • I nautici ed altri racconti fantastici di Emanuele Rizzi
  • Le avventure di Giovannino, Pierino e soci di Ubaldo Dallargine
  • Semplicemente come sei di Michela De Paoli
  • GraveYard di Sabrina Soldati

Collana Poiesis (poesia):

  • E non dimenticare di sorridere di Vito Maurantonio
  • Nell’estasi del mutamento di Enrico Ratti
  • Grammi di vero di Luisa Di Francesco
  • E una luce piove di Claudia Ruscitti
  • Riconversione cardiaca di Caterina Silvia Fiore
  • Eco di terra, falce di luna di Franca Coppola
  • Incomunicabilità di Anna Maria Fabbroni
  • La seconda madre di Davide Morieri
  • Il gusto della vita di Erminio Giavini
  • Ci siamo solo persi di vista di Gabriele Palumbo

Collana Parole nuove (narrativa):

  • Con il senno di poi di Ignazio Freschi
  • I custodi del vulcano di Isabella Negretto
  • Una rosa per Tutankhamon di Giuseppe Carfagno
  • La città promessa di Edoardo Ferrario
  • Anitya di Giuseppe Mazzotta
  • Beatrix di Cristiano Venturelli
  • L’urlo della farfalla di Francesco Staglianò
  • Malurmia di Luigina Parisi
  • Indaco e violetto di Annamaria D’Urso
  • Prima che sia troppo tardi di Ettore Pezzetti
  • Purple Cat di Andrea Moretti
  • La tournée di Marco Fasoli
  • Sinapsi violate di Alessandro Grignaffini
  • Alibi di Emanuele Frijio
  • Si erano persi nei meandri della vita di Alessio Strambini
  • La profondità dell’iride di Nicola Ruffo
  • Lo strappo di Edoardo Ferrario
  • Ho (quasi) messo a posto i miei libri di Giulia Canteri
  • #NotInMyName di Beauden Mbonambi
  • La sconfitta del tempo di Daniela Carletti
  • The Garden of Death di Gaia Rottigni

Collana Clepsamia (saggistica)

  • Una vita in sala di Simona Bassi
  • I miti di D’Annunzio di Rita Nello Marchetti
  • Breve storia delle pandemie a Milano di Edoardo Ferrario
  • La So-stanza dei sogni di Gabriella Zagaglia
  • La coscienza dell’eterno ritorno di Piero Donato

Per acquistare 3 libri a scelta a SOLI 15 Euro TOTALI con spedizione ordinaria gratuita CLICCARE QUI

Per acquistare 5 libri a scelta a SOLI 20 Euro TOTALI con spedizione ordinaria gratuita CLICCARE QUI

Per acquistare 10 libri a scelta a SOLI 30 Euro TOTALI con spedizione ordinaria gratuita CLICCARE QUI

Per avere la spedizione raccomandata a 4 euro CLICCARE QUI

Caleidoscopio

La VJ Edizioni è lieta di annunciare la prossima pubblicazione, nella Collana Poiesis, di Caleidoscopio di Giulia Vismara alias G. Chalune.

Caleidoscopio racchiude tutti i colori di cui possono essere fatti i pensieri; immagini che cambiano, si trasformano e prendono vita in pochi istanti; è sinonimo di vitalità poiché anche nel quotidiano nulla è mai statico e immutabile.
In questa raccolta ci sono sia poesie che alcuni pezzi in prosa proprio per rispecchiare la varietà, mescolando differenze ed assonanze.

Caleidoscopio vuole essere un viaggio attraverso le parole, le immagini, le poesie, le frasi scritte di getto e i momenti di riflessione. Un percorso attraverso un mondo in continuo mutamento, sempre diverso e mai statico; una realtà fatta di colori, una ventata di emozioni, un messaggio di speranza per chiunque abbia timore di vivere in un mondo in bianco e nero.

Giulia Vismara è nata il 4 luglio 1994 a Carate Brianza (MB), dove tutt’ora vive. Di sè dice:

Fin da piccola mi sono avvicinata alla lettura sia come fonte di nuove informazioni e di apprendimento, sia come rifugio per il piacere e il divertimento.

Ho iniziato ad acquisire sempre maggiore interesse per la scrittura a partire dai 12 anni e, grazie ad essa, ho trovato il modo migliore per esprimere me stessa, i miei pensieri e le mie sensazioni.

Mi diletto con la poesia: un genere di poesia dal forte impatto emotivo, costruita su immagini di natura semplice e quotidiana; contemporaneamente non disdegno la prosa, anch’essa ricca di questi elementi.

A partire dal 2014 fino al 2019 ho fatto parte di un blog, chiamato ‘Manifest’, gestito da svariate persone e personalità, dove ognuno possedeva il suo spazio per esprimere il proprio punto di vista.

Tra gli autori che ammiro vi è Pirandello con la sua affascinante prospettiva delle maschere e delle persone; Baricco con la sua forte introspezione ed Oriana Fallaci per il suo carattere tagliente. Altro elemento di forte ispirazione per i miei testi sono le canzoni dei Negramaro, compagni inseparabili delle mie idee.

G. Chalune è il mio ‘nom de plum’. G è l’iniziale del mio nome, Chalune invece è un nome composto da tre diverse parole, in tre diverse lingue: Chandra (sanscrito), Luna (italiano), Selene (greco). Un triplo omaggio alla Luna, della quale sono fin da sempre affascinata e a cui mi sento fortemente legata nel profondo.

E’ possibile prenotare sin d’ora il volume al prezzo promozionale di 9 euro (anziché 12 euro di prezzo di copertina) e senza spese di spedizione CLICCARE QUI. Non appena pubblicato (inizio 2022) il libro sarà spedito al nominativo ed indirizzo indicati.

In volo

La VJ Edizioni è lieta di annunciare la prossima pubblicazione, nella Collana Poiesis, di In volo, silloge di poesie di Clelia Macrì.

Questa raccolta racchiude poesie ordinate secondo un criterio cronologico. Le prime sono ellittiche, ma non ermetiche, la semplicità è la cifra stilistica, che nasce da elisioni concettuali.

Quelle più recenti hanno uno stile più discorsivo, ma forma e contenuto sono assimilabili alle precedenti.

Il nucleo tematico è l’amore per la vita, espresso come un’attitudine al volo verso l’incontro con la propria interiorità, dove si rispecchia il mondo, con le sue ombre e la sua luce. E’ un’aspirazione al riconoscimento del proprio sé in rapporto all’altro.

In questo quadro la morte trova posto come incessante trasformazione degli esseri.

L’autrice dice di sé:

Sono nata a Milano il 15 novembre 1962. Divoratrice di libri, da bambina scrivevo poesie. Poi la vena creativa si è addormentata, forse a causa dei miei studi.
Infatti mi sono laureata presso l’Università degli Studi di Milano in filosofia, per la precisione in logica, con una tesi sull’intelligenza artificiale.
Fino al 2009 ho lavorato come copyeditor freelance per testi di saggistica, poi, dopo la separazione dal mio ex marito, mi sono dedicata a mia figlia e alla scrittura, vissuta come fatto privato, che ho condiviso solo con gli amici. Adesso sento la necessità e il piacere di avere un maggior numero di lettori..

E’ possibile prenotare sin d’ora il volume al prezzo promozionale di 8 euro (anziché 10 euro di prezzo di copertina) e senza spese di spedizione CLICCARE QUI. Non appena pubblicato (inizio 2022) il libro sarà spedito al nominativo ed indirizzo indicati.

PREMIO LETTERARIO ENRICO RATTI – Premio internazionale di letteratura

Caterina Silvia Fiore, in collaborazione con la Provincia di Mantova, in collaborazione con la Casa Editrice VJ Edizioni Milano


INDICONO


la prima edizione del premio istituito in memoria dell’artista e intellettuale mantovano Enrico Ratti, scomparso il 21 febbraio 2021, ucciso dal Covid. SCADENZA 11 DICEMBRE 2021

La VJ Edizioni sarà lo sponsor tecnico per ciò che riguarda le attività editoriali inerenti il premio stesso.

Ecco di seguito il bando integrale.

REGOLAMENTO
Il premio è articolato in tre sezioni:
Sezione poesia singola inedita: è ammessa la partecipazione di massimo due poesie di lunghezza non superiore ai 40 versi;
Sezione silloge inedita: è ammessa la partecipazione di una silloge contenente 30 poesie;
Sezione narrativa breve inedita: è ammessa la partecipazione di un solo racconto (max 10 cartelle – 1800 battute ogni cartella)
MODALITÀ’ INVIO OPERE
Le poesie, tassativamente inedite, cioè mai pubblicate con codice Isbn (sono considerate inedite anche le opere pubblicate sui social) dovranno essere inviate in allegato anonimo (word/pdf), se si invia più di una poesia entrambe vanno inviate su un unico foglio word, mentre nel corpo della mail dovranno essere inseriti i dati anagrafici, indirizzo mail, cellulare dell’autore. Viene richiesta dichiarazione di proprietà e paternità dei diritti dell’opera, oltre alla liberatoria relativa al trattamento dei dati personali ai soli fini del concorso,in base alla legge sulla privacy. Queste ultime dichiarazioni possono essere inserite nel corpo della mail insieme agli altri dati richiesti.
Le sillogi andranno inviate in un unico file word, le poesie in esse contenute andranno distanziate tra loro dai rispettivi titoli e la silloge dovrà avere un titolo che identificherà l’allegato inviato in anonimo, titolo che verrà riportato anche all’interno del foglio word.
TUTTE LE SEZIONI SONO A TEMA LIBERO.
La partecipazione prevede una minima quota di tasse di segreteria di 10 euro per la prima opera presentata e per le successive opere iscritte la quota è ridotta a 5 euro per ogni sezione aggiuntiva, da versare come ricarica sul conto postepay 5333171040275469 intestato a Caterina Silvia Fiore – C.F. FRICRN57L47F205K oppure tramite bonifico bancario al seguente Iban: IT33K3608105138294758894765
scrivendo nella causale in entrambe le modalità la seguente dicitura: “ tassa iscrizione premio letterario internazionale Enrico Ratti I° edizione 2021”.
GLI AUTORI POSSONO PARTECIPARE A TUTTE LE SEZIONI IN GARA.
IL BANDO E’ APERTO ANCHE AGLI AUTORI RESIDENTI ALL’ESTERO, PURCHÉ LE OPERE VENGANO INVIATE CON TRADUZIONE IN IN ITALIANO.
INVIO OPERE
Per tutte le sezioni in gara le opere dovranno essere inviate, seguendo le indicazioni previste dal regolamento, al seguente indirizzo di posta elettronica:
memorialenricoratti.premio@gmail.com
GIURIA
Presidente di Giuria senza diritto di voto: Guido Oldani (padre fondatore del Realismo Terminale)
Maria Teresa Infante (poetessa, co-fondatrice Accademia delle Scienze e Studi Filosofici Seneca)
Werther Gorni (giornalista, direttore de “La Nuova Cronaca di Mantova”)
Joan Joseph Barcelo (poeta)
Edoardo Ferrario (Direttore editoriale VJ Edizioni)
PREMI
Per ogni sezione verranno proclamati un primo, secondo e terzo classificato ai quali verranno conferiti targhe e diplomi, inoltre verrà assegnato UN CONTRATTO DI EDIZIONE GRATUITO a un autore classificatosi sul podio DI OGNI SEZIONE IN GARA, scelto in accordo con la VJ Edizioni Milano, tenendo conto anche delle politiche commerciali seguite dalla Casa Editrice.
L’Organizzazione si riserva di assegnare menzioni d’onore e premi speciali, qualora vi fossero opere meritevoli che tuttavia non rientrano tra i primi tre classificati di ogni sezione.
Verrà realizzata dalla VJ Edizioni un’antologia contenente le opere dei finalisti e quelle valutate più meritevoli in base alle valutazioni della giuria.
CERIMONIA DI PREMIAZIONE
La cerimonia di premiazione è prevista (salvo modifiche legate alla situazione Covid in atto al momento della data della cerimonia) Domenica 6 marzo 2022 alle ore 15,30 e si svolgerà all’interno della Sala Conferenze presso la Casa del Mantegna – Mantova.
Per informazioni : memorialenricoratti.premio@gmail.com
Caterina Silvia Fiore
(Presidente Premio)

Premio Letterario Clepsamia 2021: I vincitori della sezione narrativa

Ed eccoci finalmente (con un po’ di ritardo, ma la scelta è stata difficile) alla proclamazione dei vincitori della Sezione Narrativa. Tra i cinquanta finalisti sono stati premiati ben 19 racconti, con molti ex-aequo.

Ecco il dettaglio:

1° premio: Pubblicazione interamente gratuita di un libro fino a 200 paginepubblicazione del racconto vincitore sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook al racconto

Solo come un caffè di Carla Cucchiarelli

2° premio ex aequoPubblicazione interamente gratuita di un libro fino a 164 pagine pubblicazione del racconto vincitore sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook ai racconti

La signora in nero di Cristiano Venturelli e Le storie scomparse di Michele Clemente

3° premio ex aequoPubblicazione interamente gratuita di un libro fino a 128 pagine pubblicazione del racconto vincitore sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook ai racconti

La grande quercia di Francesco Mazzucco – Delfini Sognanti di Adriano Muzzi

Teresa di Maria Letizia Pecoraro

4° premio: pubblicazione del racconto vincitore sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook al racconto

Il castagno generoso di Yuri Salvò

5° premio: pubblicazione del racconto vincitore sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook al racconto

La carta tolemaica di Pier Giuseppe Cavalli

Migliore racconto categoria Nati nel 2000 ex aequo ai racconti

Michela di Michela Bianchini (nata nel 2003) e Un treno per la vita di Jennifer Cortini (nata nel 2006)

Menzione speciale della Giuria ai racconti (in ordine alfabetico degli autori)

Kim, il vichingo che fece goal al destino di Devid Bracaloni

Doris del lago di Vanni Camurri

L’orco di Luisa Di Francesco

La beffa del prozio Mario di Marco Fusi

Il destino della bruttezza di Nicoletta Magnani

Un bimbo nella rete di Milena Nigro

Autogrill di MIKE PAPA

Si alza la marea di Emanuele Rizzi

4 Novembre 1966 di Mauro Salvador

A tutti gli autori i migliori complimenti da parte della VJ Edizioni!

I Vincitori della Sezione Poesia

Il Premio Letterario Clepsamia è giunto alla sua terza edizione. C’è sempre grande attesa per la proclamazione dei vincitori – che diventeranno Autori della VJ Edizioni – direttamente proporzionale alla difficoltà che i giurati incontrano per scegliere – fra tante e belle liriche – quelle da premiare.

Quest’anno c’è una poesia vincitrice, una seconda, due terze ex aequo, due premi speciali (Nati nel 2000 -riservato ai giovani autori nati dal 1 gennaio 2000 in avanti – e il premio – novità di questa edizione – alla migliore poesia in Vernacolo) e molte menzioni speciali.

Ma ecco la rosa dei magnifici vincitori:

1° premio: Pubblicazione interamente gratuita di un libro fino a 96 paginepubblicazione della poesia vincitrice sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook alla poesia

Avremo di Valeria D’Amico

2° premio: Pubblicazione interamente gratuita di un libro fino a 80 pagine pubblicazione della poesia vincitrice sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook alla poesia

Esule di Iana De Muro

3° premio: Pubblicazione interamente gratuita di un libro fino a 64 pagine pubblicazione della poesia vincitrice sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook ex aequo alle poesie:

Oltre di Daniela Trovato e Il giardino delle rose strappate di Annalena Cimino

5° premio: pubblicazione della poesia vincitrice sul blog del sito della Vj Edizioni e sulla pagina Facebook alla poesia

La Portara di Alessia Filomena Camarda

Come detto sono stati assegnati altri due riconoscimenti:

Migliore poesia categoria Nati nel 2000 alla lirica

Ballata ad una beltà perduta di Andrea Sciullo

Miglior poesia categoria Poesie in Vernacolo alla lirica

Vaccinu Anti-Covid 19 di Salvatore (Turi) Coffa

Menzione speciale della Giuria alle poesie (in ordine alfabetico degli autori)

Arché di Alessandro Alexandr Alban

Una mia poesia di Salvatore Casuccio

Tenacia di Carmela Causi

L’ora dei fratelli (Cile, 1981) di Davide Rocco Colacrai

Portami i tuoi canti ancora di Emanuela Dalla Libera

Ebru di Luisa Di Francesco

Senso di Loretta Fusco

Angelo smarrito di Alda Galifi

Respiro di pioggia di Maria Letizia Pecoraro

Légami di Ettore Pezzetti

Riecheggiano le onde di Alessio Romanini

A tutti gli autori i migliori complimenti da parte della VJ Edizioni!

Per la sezione Narrativa bisognerà aspettare ancora qualche giorno. I racconti sono molto belli e sono in corso le valutazioni del caso.

Proclamazione dei vincitori del Clepsamia 2021 spostata al 15 settembre

La proclamazione dei vincitori del Premio Letterario Clepsamia, giunto nel 2021 alla sua terza edizione, è stata spostata da oggi 9 settembre a mercoledì 15 settembre. Ancora una settimana e conosceremo i magnifici vincitori delle sezioni Poesia e Narrativa.

La Sezione Saggio non ha avuto particolare riscontro quest’anno: abbiamo ricevuto soltanto due elaborati, peraltro interessanti, e non ci sarà dunque classifica.

Per ciò che riguarda le antologie i prescelti saranno contattati in questo mese per email. La preparazione dei volumi sarà effettuata in ottobre e l’uscita è prevista per la metà di novembre.

Premio LETTERARIO CLEPSAMIA 2021: I FINALISTI DELLA SEZIONE narrativa

La terza edizione del Premio Letterario Clepsamia ha visto la partecipazione di 110 racconti. Di questi ne sono stati selezionati cinquanta che concorreranno all’assegnazione dei premi previsti dal bando.

I vincitori saranno proclamati il prossimo 9 settembre.

Ecco l’elenco dei racconti finalisti (in ordine alfabetico dei rispettivi autori):

NOMECOGNOMETITOLO OPERA
GildaAltomareLa credenza del ‘700
Maria SofiaAversaTania
CaterinaBernoccoTi racconto un sogno
MichelaBianchiniMichela
LuciaBollinaPenso che un sogno così
DevidBracaloniKim, il vichingo che fece goal al destino
VanniCamurriDoris del lago
Pier GiuseppeCavalliLa carta tolemaica
ItaloCireneSogno in una notte di fine autunno
MicheleClementeLe storie scomparse
IlariaColasantiRene e Georgette
RomanoConsalvoL’inganno del Signor X
JenniferCortiniUn treno per la vita
CarlaCucchiarelliSolo come un caffè
NazarenaDe AngelisNoi due, sconosciuti
StefanoDelle CaveAngeli
LuisaDi FrancescoL’orco
ManuelDi MartinoIl giorno in cui ti ho incontrata per la prima volta
DaniloDi PrinzioTra le braccia del martire
SalvatoreDi SanteLa telefonata
MarcoErnstOgni maledetto anniversario
FrancescoFranceschiniDorothy
MarcoFusiLa beffa del prozio Mario
Mauro AngeloGallottiStrano amore
Leda MariaLanucaraLa Signora con i cagnolini
ClaudiaLo Blundo GiarlettaCome Liu’
AlessandraLonghitanoTutto può cambiare
GiovanniLorigaL’orologio di mio padre
NicolettaMagnaniIl destino della bruttezza
AldaMagnaniIl Cantinino
FrancescoMazzuccoLa grande quercia
RaffaeleMorelliGimmi e le nuvole
AndreaMorettiIl sacrificio della geisha
AdrianoMuzziDelfini Sognanti
MilenaNigroUn bimbo nella rete
Giuseppe GuglielmoPappalardoLa Croce di Barba Zucòn
Maria LetiziaPecoraroTeresa
MarioPesoli alias MIKE PAPAAutogrill
RenataPieroniSogno di guerra
PierfrancescoProsperiLa città che non c’era
GiuseppePuglieseTunnel
Federica FrancescaRicchiutoPietra dura
EmanueleRizziSi alza la marea
MauroSalvadori4 Novembre 1966
YuriSalvòIl castagno generoso
VincenzaSimonettiSenza famiglia
EmiliaTestaLa voce amica della luna
SaraUrbanoTocco
CristianoVenturelliLa signora in nero
AliceZulianiLa rivincita dell’imperfezione

Come ogni anno verrà realizzata un’antologia con i racconti più significativi. Nell’antologia potranno essere inseriti racconti che non rientrano fra i finalisti, come essere esclusi alcuni di questi. Questo perché la qualità degli elaborati è generalmente molto buona e l’antologia segue criteri tematici.

I prescelti per l’inserimento in antologia riceveranno una mail entro la metà di settembre.